testata per la stampa della pagina

Foce del Magazzolo e foce del Verdura

Il fiume Verdura nasce nella Sicilia centro-meridionale in corrispondenza del lago artificiale di Favara e sfocia nel Mediterraneo nei pressi della Torre Verdura, localitÓ costiera in comune di Ribera. Nel tratto iniziale viene indicato col nome di Sosio, diventando fiume Verdura pi¨ a valle dove si unisce al torrente Lisandro. Ha una lunghezza complessiva di 53 chilometri con un bacino idrografico di 422 chilometri quadrati. Nel suo corso attraversa i comuni di Burgio, Calamonaci, Caltabellotta, Ribera, Villafranca Sicula, Bisacquino, Chiusa Sclafani e Giuliana. 

Il fiume Magazzolo nasce nella Sicilia centro-meridionale dal Monte Castelluzzo nel territorio comunale di Santo Stefano Quisquina. Il suo bacino idrografico Ŕ compreso tra quelli dei fiumi Verdura e Platani. Sfocia nel mar Mediterraneo presso il Capo della Secca nella localitÓ balneare detta Seccagrande del comune di Ribera dopo un percorso di circa 35 km attraverso il territorio comunale di Bivona, Alessandria della Rocca, Calamonaci e Ribera. L'area della foce del Magazzolo Ŕ riconosciuta (assieme a Foce del Platani, Capo Bianco e Torre Salsa) come Sito di interesse comunitario (SIC)
relativa alla conservazione degli habitat naturali e seminaturali e della flora e della fauna selvatiche.

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito