1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Amministrazione trasparente

 
 

 Il decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 ha riordinato gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni. Questa pagina accoglie le informazioni di cui è prevista la pubblicazione, nello schema indicato dal decreto e comune a tutte le pubbliche amministrazioni.

 
 
 
 
 

Disposizioni Generali

  • Informazioni concernenti ogni aspetto dell'organizzazione
  • Indicatori relativi agli andamenti gestionali e all'utilizzo delle risorse per il perseguimento delle funzioni istituzionali
  • Risultati dell'attività di misurazione e valutazione svolta dagli  organi competenti
  • Programma triennale per la trasparenza e l'integrità ed il relativo stato di attuazione
  • Piano e la Relazione della performance
 
 
  • Organigramma   
  • Articolazione degli uffici
  • Attribuzioni degli uffici
  • Organizzazione di ciascun ufficio anche di livello dirigenziale non  generale
  • Nomi dei dirigenti responsabili dei singoli uffici
  • Settore dell'ordinamento giuridico riferibile all'attività da essi svolta, corredato dai documenti anche normativi di riferimento
  • Elenco completo delle caselle di posta elettronica istituzionali attive, specificando anche se si tratta di una casella di posta elettronica certificata di cui al Dpr N.68/2005
  • Indirizzo istituzionale di posta  elettronica certificata a cui il cittadino possa rivolgersi per qualsiasi richiesta ai sensi del codice per l'amministrazione digitale (CAD)
  • Tempi medi di definizione dei procedimenti
  • Tempi medi di erogazione dei servizi con riferimento all'esercizio finanziario precedente
  • Elenco delle  tipologie di procedimento svolte da ciascun ufficio  di  livello dirigenziale  non  generale
  • Termine per la conclusione di  ciascun  procedimento 
  • Ogni altro  termine procedimentale
  • Nome  del  responsabile del procedimento
  • Unita' organizzativa responsabile dell'istruttoria e  di ogni altro adempimento procedimentale, nonché  dell'adozione del provvedimento finale
  • Scadenze e  modalita' di adempimento dei procedimenti individuati ai sensi degli articoli 2 e 4 della legge 7 agosto 1990, n. 241
  • Per ciascun procedimento amministrativo ad istanza  di parte  rientrante nelle proprie competenze, elenco degli atti e documenti che l'istante ha l'onere di produrre a corredo dell'istanza
  • Per ciascun procedimento amministrativo ad istanza di parte di tutte le amministrazioni ex art.1, c. 2 del D.Lgs. n. 165/2001, elenco degli atti e documenti che l'istante ha l'onere di produrre a corredo dell'istanza anche se la produzione a corredo dell'istanza  e'  prevista  da norme  di  legge,  regolamenti  o  atti  pubblicati  nella   Gazzetta Ufficiale
  • Elenco di tutti  gli  oneri  informativi  gravanti  sui  cittadini e  sulle  imprese  introdotti  o  eliminati  con  gli  atti medesimi (pubblicati nei siti istituzionali di ciascuna amministrazione)
  • Elenco di tutti gli oneri informativi, anche se pubblicati nella Gazzetta Ufficiale, gravanti sui cittadini e sulle imprese introdotti o eliminati con i regolamenti ministeriali o interministeriali, nonché con i provvedimenti amministrativi a carattere generale adottati dalle amministrazioni dello Stato al fine di regolare l'esercizio di poteri autorizzatori, concessori o certificatori, e l'accesso ai servizi pubblici ovvero la concessione di benefici
  • Elenco dei provvedimenti adottati ai  sensi dei commi 3-bis e 3-ter per  l'utilizzo  dei propri servizi, anche a  mezzo  di  intermediari abilitati, per la presentazione da parte degli interessati di denunce, istanze e atti e garanzie  fideiussorie,  per  l'esecuzione  di  versamenti  fiscali, contributivi, previdenziali, assistenziali  e  assicurativi, nonche' per la richiesta di attestazioni e certificazioni
 
 
  • Curricula  dei  dirigenti  e  dei  titolari  di  posizioni organizzative, redatti in conformita' al vigente modello europeo
  • Retribuzioni  dei  dirigenti, con specifica evidenza sulle componenti  variabili  della  retribuzione  e delle componenti legate alla valutazione di risultato
  • Retribuzioni  annuali
  • Curricula vitae
  • Indirizzi di posta elettronica
  • Numeri telefonici ad uso professionale dei dirigenti e dei segretari comunali e provinciali
  • Tassi di assenza e di maggiore presenza del personale distinti per uffici di livello dirigenziale
  • Trattamento economico onnicomprensivo di chiunque  riceva  a carico delle pubbliche finanze emolumenti o retribuzioni  nell'ambito di  rapporti  di  lavoro  dipendente  o autonomo con pubbliche amministrazioni statali
  • (Nessun atto comportante spesa ai  sensi  dei  precedenti periodi  puo' ricevere attuazione, se non sia stato  previamente  reso noto, con) indicazione nominativa dei destinatari  e  dell'ammontare del compenso, attraverso  la  pubblicazione   sul  sito  web dell'amministrazione o del soggetto interessato
  • Ruolo dei dirigenti nelle amministrazioni dello Stato
  • Ruoli di  anzianita'  dei propri dipendenti
  • Curricula dei  dirigenti  e  dei  titolari  di  posizioni organizzative, redatti in conformita' al vigente modello europeo
  • Curricula
  • Retribuzioni di coloro che rivestono incarichi di indirizzo politico amministrativo
  • Nominativi  dei componenti degli OIV
  • Curricula dei componenti degli Organismi indipendenti  di  valutazione e  del Responsabile delle funzioni di misurazione della performance di cui all'articolo 14
  • Ammontare  complessivo  dei premi collegati alla performance stanziati e
  • Ammontare dei premi effettivamente distribuiti
  • Analisi dei  dati  relativi  al  grado  di differenziazione nell'utilizzo  della  premialita'  sia  per  i  dirigenti  sia  per i dipendenti
  • Pubblicazione  sul sito  istituzionale dell'amministrazione del  codice disciplinare, recante l'indicazione delle  predette  infrazioni e relative sanzioni (equivale a tutti gli effetti alla sua affissione all'ingresso della sede di lavoro)
  • Bandi di concorso
 
  • Incarichi,  retribuiti e  non  retribuiti,  conferiti ai dipendenti pubblici e a soggetti privati
  • Relativi  provvedimenti (incarichi di collaborazione o di consulenza) completi di indicazione dei soggetti percettori, della ragione dell'incarico e dell'ammontare erogato
  • Elenchi dei  consulenti  indicando l'oggetto, la durata e il compenso dell'incarico
  • Nome del soggetto beneficiario
  • Dati fiscali
  • Importo
  • Norma o titolo a base della retribuzione
  • Ufficio
  • Funzionario o dirigente responsabile del relativo procedimento amministrativo
  • Link al curriculum del soggetto incaricato nonché al contratto e capitolato della prestazione, fornitura o servizio
 

Servizi erogati

  • Previsione dell'obbligo per il soggetto gestore di emanare una "Carta della qualità dei servizi", da redigere e pubblicizzare in conformità ad intese con le associazioni di tutela dei consumatori e con le associazioni imprenditoriali interessate, recante gli standard di qualità e di quantità relativi alle prestazioni erogate così come determinati nel contratto di servizio, nonché le modalità di accesso alle informazioni garantite
  • Pubblicazione sui siti istituzionali delle  amministrazioni pubbliche, delle informazioni concernenti ogni aspetto dell'organizzazione, degli indicatori relativi agli andamenti gestionali
 

Gestione economico-finanziaria dei servizi pubblici

  • Servizi erogati, agli utenti sia finali che intermedi, ai sensi dell'articolo 10,  c.  5,  del  decreto  legislativo  7  agosto 1997, n. 279
  • Contabilizzazione dei costi
  • Evidenziazione  dei  costi  effettivi  e di quelli imputati al personale per ogni servizio erogato
  • Monitoraggio del loro andamento nel tempo,  pubblicando i  relativi dati sui propri siti istituzionali
  • Contratti  integrativi stipulati con la relazione tecnico-finanziaria e quella illustrativa certificate dagli organi di controllo  di  cui al c. 1 
  • Informazioni trasmesse annualmente  ai  sensi  del  c.  3 ["specifiche informazioni sui costi  della  contrattazione integrativa, certificate dagli organi di controllo  interno,  al  Ministero dell'economia e delle finanze, che predispone,   allo  scopo,  uno  specifico  modello  di  rilevazione, d'intesa con la Corte dei conti e con la Presidenza del Consiglio dei Ministri  -  Dipartimento  della funzione pubblica"]
 
  • Elenco delle societa' di cui detengono, direttamente o indirettamente, quote di partecipazione anche minoritaria indicandone  l'entita'
  • Rappresentazione grafica che evidenzia i collegamenti tra l'ente o l'organismo e le societa' ovvero tra le societa' controllate
  • Indicazione se, nell'ultimo triennio  dalla  pubblicazione,  le  singole societa' hanno raggiunto il pareggio di bilancio
  • Incarichi di amministratore delle societa' di cui ai commi  da 725 a 734 conferiti da soci pubblici
  • Relativi  compensi
 

Bilanci       

  • Piano degli indicatori e risultati attesi di  bilancio
  • Atti e provvedimenti  concernenti  procedure  ad   evidenza pubblica o bilanci
  • Bilanci
 

Gestione dei pagamenti

  • Un indicatore dei propri tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture, denominato "indicatore di tempestivita' dei pagamenti"
 

Buone prassi

  • Le prassi relative agli "uffici che provvedono con maggiore tempestivita' ed efficacia all'adozione di provvedimenti o all'erogazione di servizi, che assicurano il contenimento dei costi di erogazione delle prestazioni, che offrono i servizi di competenza con modalita' tali da ridurre significativamente il contenzioso e che assicurano il piu' alto grado di soddisfazione degli utenti"
 
  • Albo  dei  soggetti, ivi comprese le persone  fisiche,  cui  sono  stati  erogati  in  ogni  esercizio  finanziario contributi,  sovvenzioni, crediti,  sussidi  e  benefici  di  natura economica  a  carico  dei  rispettivi  bilanci
  • Nome dell'impresa o altro soggetto beneficiario
  • Dati fiscali
  • Importo
  • Norma o titolo a base della retribuzione
  • Ufficio
  • Funzionario o dirigente responsabile del relativo procedimento amministrativo
  • Modalità seguita per l'individuazione del beneficiario
  • Link al progetto selezionato, al curriculum del soggetto incaricato nonché al contratto e capitolato della prestazione, fornitura o servizio
 

Elenco pagamenti effettuati con anticipazione di liquidità Cassa Depositi e Prestiti art. 1, comma 14, D.L. 35/2013       

 

Controlli sulle imprese

  • Lista  dei  controlli  a cui  sono  assoggettate le imprese in ragione della dimensione e del settore  di attività
 
  • Bandi,  avvisi e gli estremi dei programmi non  ancora  scaduti  e  per  atti  scaduti [Nota: E' stata riportato l'art. 7, co. 10 per dare rilievo ad un obbligo potenziale di pubblicazione a favore dei cittadini, che si riteneva giusto non omettere in questa raccolta, anche se privo di un concreto contenuto informativo a carico delle p.a.]
 

Opere pubbliche

  • Linee guida per la valutazione degli investimenti
  • Documento pluriennale di pianificazione (dei piani e programmi di investimento per opere pubbliche)
  • Relazioni annuali
  • Ogni altro documento predisposto nell'ambito della valutazione, ivi inclusi i  pareri  dei  valutatori
  • Informazioni relative agli Organismi
  • Informazioni relative ai  tempi
  • Informazioni relative ai costi   
  • Indicatori di realizzazione delle opere completate in coerenza con quanto  disposto con i decreti legislativi di attuazione dell'articolo  30,  c. 9, lettere e), f) e g), della legge 31 dicembre 2009, n. 196
 
 
 

Analisi del sito web istituzionale attraverso la verifica in tempo reale sulla Bussola della Trasparenza.
Il report è effettuato da un sistema automatico che verifica l'aderenza del sito alla struttura così come definita dall'Allegato A al D.Lgs. n.33/2013. 
 

 
 
Corso Umberto I n. 30, 92016 Ribera AG
Tel. 0925 561111
C.F./P. IVA 00215200841
Codice Univoco UFVJ6J